BALLANTYNE

BALLANTYNE

BALLANTYNE (IT) presso Lazzari Store

Il marchio scozzese Ballantyne è legato al mondo dei filati preziosi sin dall’800, da quando Henry Ballantyine diventò un mercante di successo nella vendita di lavorazioni in tweed e tartan, apprezzate anche, e sempre di più, dalla nobiltà.
D. Ballantyne Brothers & Co. Ltd nacque ufficialmente nel 1920, allorché in figli di Ballantyne unirono le proprie forze per espandere l’impresa del padre. Obiettivo: produrre maglieria pregiata in puro cashmere scozzese, caratterizzata da intarsi sofisticati, lavorazioni su scala mondiale.
Oggi la storica azienda scozzese è guidata da Fabio Gatto, direttore creativo con 30 anni di esperienza a tutti i livelli nel sistema moda. Oggi il presente e il futuro di Ballantyne si muovono lungo il solco della ricerca e dell’innovazione, forte di una storia centenaria che ha saputo imporre il proprio nome come sinonimo di una materia prima d’eccellenza, il cashmere scozzese.

BALLANTYNE RAW DIAMOND

A 100 anni dalla nascita, nel 2021 Ballantyne celebra questo prestigioso anniversario con la capsule Raw Diamond, 10 capi tra cardigan e maglioni che ne esprimono l’essenza e ne raccontano le origini. Il nome stesso della capsule, “Raw Diamond”, sta ad indicare quel “diamante grezzo” che è il filato impiegato, cashmere allo stato puro, ma non solo. "Diamond" richiama alla mente il simbolo geometrico icona di Ballantyne, il rombo, che in questa collezione viene destrutturato, ridisegnato e ricamato a mano su ogni singola maglia. Dal filato grezzo alle tecniche di lavorazione tradizionali, Raw Diamond propone capi dalla natura profondamente primordiale così come vuole essere primordiale, autentico, naturale il rapporto che si crea tra il maglione e chi lo indossa.
Utilizzare puro filato di cashmere significa creare maglieria che ne conserva tutte le caratteristiche, compresa la ruvidità (di qui, una volta di più, il senso di “Raw Diamond”), essenza stessa del cashmere naturale. Saranno l’uso e il lavaggio del capo a modellarne le caratteristiche e la storia: per esempio il lavaggio ad acqua anziché a secco renderà il filato grezzo più morbido, evolvendone le caratteristiche originali della lana grezza. La palette dei colori spazia dal bianco avorio al grigio al nero, tonalità neutre che rievocano ancora una volta il ritorno alle origini di Ballantyne. Ogni pezzo della capsule è dotato di una sacca custodia in cotone e di un kit di prodotti per la cura del cashmere, tra cui un profumo dalla fragranza naturale.

BALLANTYNE LAB

Un maglione può diventare un capo unico se intessuto e intrecciato di ricerca e classicità. È questa la filosofia alla base di Ballantyne Lab, laboratorio di ricerca e sperimentazione di Ballantyne. L’idea alla base del progetto è quella di creare ed estendere orizzonti della maglieria, coniugandone passato e futuro. A partire dalla rivisitazione e dallo sviluppo degli archivi storici di Ballantyne nascono così i capi sperimentali di Ballantyne Lab, caratterizzati da estrema vestibilità, combinazioni inaspettate di stili, modelli, colori, nuove tecniche di tintura e molto altro ancora.

keyboard_arrow_up