Trippen sandali: anteprima stagione SS 2019

Trippen sandali: anteprima stagione SS 2019

Se siete già a caccia delle nuove tendenze scarpe PE 2019 ma non volete sbagliare, i sandali Trippen saranno la scelta giusta. Le mode passano, le scarpe Trippen non passano mai di moda.

Le nuove tendenze scarpe primavera 2019 preannunciano una nuova stagione di calzature donna dalle linee pulite e minimali. Ma non mancano le eccezioni,  come le punte affilatissime e lunghissime di alcuni modelli di decolleté. Le suole saranno soprattutto in gomma per le sneakers e i sandali, che sfoggeranno silhouette essenziali con listini sottili oppure forme più complesse ed elaborate. I colori saranno pieni, in perfetto stile color block: prevarranno tinte calde e accese come il giallo, l’arancio, il rosso ma non mancheranno proposte metalliche nelle nuance oro, argento e bronzo.

In questo contesto, il brand tedesco Trippen si inserisce perfettamente pur non rincorrendo mai i dettami delle mode di stagione. Trippen ci ha abituati a calzature senza tempo eppure sempre alla moda, oseremmo dire eterne. In effetti l’alta qualità delle scarpe Trippen, dai sandali Trippen ai boots, la ritroviamo in ogni loro singolo aspetto. Dalla scelta dei materiali, alle innumerevoli possibilità di finitura personalizzata, per non parlare del design, del comfort, fino ad arrivare al basso impatto ambientale dell’intero processo produttivo targato Trippen.

Oggi vi proponiamo tre nuovi modelli di scarpe Trippen PE 2019 in linea con le nuove tendenze scarpe PE 2019 ma, per l’appunto e a modo loro, controtendenza.  I sandali Trippen Artemis neri o rossi ispirano comfort e look minimal o casual-chic. Sono in pelle di vitello conciata al vegetale tinta e trattata con finitura a cera. L’ampia fascia di pelle sul dorso del piede si congiunge alla fascetta di chiusura in velcro alla caviglia. La suola è in gomma sagomata. Questo design così ben definito rivela degli echi orientali che ne aumentano il fascino e la personalità.

Nuove Trippen SS19

Trippen Innocent è invece un sandalo chiuso in punta e sul tallone, in pelle a taglio vivo, con suola in gomma. Una fascia elastica cinge il collo del piede. Anche in questo caso siamo in perfetto stile Trippen, essenziale senza essere spigoloso, morbido nelle forme e nei materiali, casual o raffinato a seconda dell’outfit prescelto.

I sandali Trippen Hug rossi o nella versione nera fasciano comodamente il dorso del piedi. Tallone e punta, con angoli tagliati intorno a mignolo e pollice, restano scoperti. Si chiudono con fascia a strappo intorno alla caviglia. Come i sandali Trippen Artemis, anche i Trippen Hug appoggiano il piede in una confortevole pianta larga con suola in gomma seghettata. 

Sandali Trippen

Trippen sandali e, più in generale, le scarpe Trippen si distinguono nell’universo affollato di calzature da donna innanzitutto grazie alle loro forme iconiche,  da quelle più minimali a quelle più sperimentali. Ma indossare scarpe Trippen significa anche saper scegliere cosa indossare. Trippen può vantare alti standard di responsabilità sociale nei confronti dei propri dipendenti.

Trippen ha un animo green:  il ciclo produttivo di Trippen sandali, stivali, ballerine, ecc. è ecologico. Pelli e legni per i tacchi sono conciati al vegetale, i fornitori delle materie prime sono solo europei (controllati e certificati quindi), i processi produttivi sono a bassa emissione di anidride carbonica. Quando diciamo che i sandali Trippen saranno sempre alla moda perché eterni consideriamo anche questi aspetti, l’azienda nella sua globalità e complessità, la sua missione e la sua identità.

Prendiamo ad esempio la scelta di lavorare il pellame adottando la tecnica della concia al vegetale. Si tratta di un lento processo di lavorazione che porta la pelle grezza a diventare cuoio. Per fare ciò vengono utilizzati tannini naturali di origine. Il tannino rende la pelle delle scarpe unica perché le permette di memorizzare, giorno dopo giorno, il vissuto di chi le indossa.

Le calzature conciate al vegetale invecchiano ma non si rovinano. Inoltre, con il passare del tempo, le tinte tenderanno a scaldarsi regalando alle calzature un fascino ricercato. La concia vegetale consente poi di produrre scarpe atossiche e anallergiche, prive di coloranti azoici, nichel, cromo, pentaclorofenolo. Insomma, se siete già a caccia delle nuove tendenze scarpe SS 2019 ma non volete sbagliare, i sandali Trippen saranno la scelta giusta. Le mode passano, le scarpe Trippen non passano mai di moda.

Tag: trippen
Commenti
Lascia il tuo commento

* Campo richiesto

keyboard_arrow_up