Simone Andreoli Profumi

SIMONE ANDREOLI DIARIO OLFATTIVO

SIMONE ANDREOLI DIARIO OLFATTIVO (IT) presso Lazzari Store

Non è una semplice linea di profumi quella di Simone Andreoli, giovane naso italiano, ma bensì un viaggio tra memorie e ricordi di paesi lontani: Diario Olfattivo da il nome dunque ad una vera e propria esperienza sensoriale. Essendo la ricerca il principio fondamentale del progetto, nulla segue convenzioni o standard imposti e gli accostamenti olfattivi sono insoliti e singolari. Tra le sei creazioni spicca Silenzio, estratto di profumo della famiglia vanigliata orientale, che il suo ideatore descrive come un “inno all’amore”. Il legnoso Camouflage invece evoca i ricordi del calore dei paesi arabi mentre Moorea, ultima creazione, con la freschezza del tiarè e dell’ylang ylang ci riporta agli scenari paradisiaci della Polinesia Francese.

Stai visionando gli articoli 1-17 su 17 totali

Simone Andreoli Profumi

Vieni a scoprire i profumi Simone Andreoli: ogni profumo Simone Andreoli è un’esperienza che nasce da un’esperienza. Un viaggio che si traduce in sentimenti, sogni e ricordi da raccontare in un taccuino. Sono appunti sensoriali, un diario olfattivo: nei profumi di Simone Andreoli scopriamo o riscopriamo esperienze che ci hanno cambiato nel profondo, così come fa un viaggio, ed altre che ci trasformeranno. Sono percorsi dei sensi e della mente, i cui nomi indicano la rotta da seguire: Malibu-Party in the Bay, Sunplosion, Leisure in Paradise, Don't Ask Me Permission, Businessman, Eterno, Fico Nero di Sardegna, Camouflage... 

Simone Andreoli Malibu

Fresco e agrumato, Malibu – Party in The Bay Simone Andreoli si apre con note verdi e lime ghiacciato che ci catapultano immediatamente su una spiaggia tropicale. A confermarlo, le irresistibili note di cocco che esplodono poco dopo: siamo letteralmente immersi in una bagno profumato nel cuore dell’estate, il mare turchese all’orizzonte, una setosa spiaggia bianca, le palme che come enormi fiori tropicali si innalzano in un cielo senza nubi. Le note di fondo, un mix di rum e legno di sandalo, aggiungono quel tocco cremoso che fa di Malibu Simone Andreoli un cocktail da indossare da maggio a settembre!

Simone Andreoli Sunplosion

Simone Andreoli Sunplosion è un’esplosione di frutti tropicali. Fra tutti spiccano il mango e la guava, tipico frutto caraibico dal sapore dolce e aromatico. Sunplosion profuma di frutta estiva ma anche di allegria, sole, spiaggia, leggerezza, spensieratezza. Un profumo estivo e vacanziero, dolce come una spremuta tropicale, rinfrescata da note di ibisco, lime, acqua di cocco. Il suo leggero sottofondo salino ci proietta immediatamente a bordo spiaggia, pronti alla prossima nuotata, alla prossima onda da infrangere o cavalcare, al prossimo tramonto da ammirare e ricordare. 

Simone Andreoli Leisure in Paradise

Cremoso e goloso come un gelato alla vaniglia. Fresco e dissetante come un sorso di latte di cocco. Succoso e solare come una macedonia tropicale da gustare sotto l’ombrellone. Leisure in Paradise Simone Andreoli è una fragranza esotica a base vanigliata che rievoca il profumo delle spiagge d'estate, quel mix di acqua di mare, cocco e creme solari, accuratamente smorzato dalle note legnose sul fondo. Un profumo avvolgente e persistente, estivo come pochi, unisex. Un paradiso tropicale da indossare per tutta la stagione estiva!

Simone Andreoli Don’t Ask Me Permission

Eau de Parfum Don’t Ask Me Permission: dolce ma non troppo, sensuale, avvolgente, ambrato, fresco e fruttato. Don’t ask me permission Simone Andreoli è un profumo che mescola sapientemente note fruttate a note fresche a tocchi ambrati, dando vita a un turbinio di sensazioni olfattive inebrianti quanto conturbanti, che non lasciano mai indifferenti. Una fragranza, Don’t ask me permission, perfetta per la stagione primaverile ed estiva, ma portabilissima durante tutto il resto dell’anno da chi predilige i profumi freschi, fruttati e persistenti.

Simone Andreoli Business Man

Business Man Simone Andreoli è un profumo dalle spiccate note erbose intrecciate a quelle fresche e frizzanti del pompelmo. Piacevolissime le sensazioni che produce: freschezza e profumo di pulito costanti. Business Man Eau de Parfum materializza ad ogni spruzzata le verde campagna inglese, quel sentore d’erba fresca di taglio, bagnata appena da piccole gocce di rugiada. La formulazione verde della fragranza è bilanciata dalle note dolci e agrumate di ribes nero e pompelmo. Si chiude (per aprirsi) sul finale con il boscoso Vetiver Haiti, elemento di rinforzo e strutturale dell’intera piramide olfattiva di Business Man.

Simone Andreoli Eterno

Eterno di Simone Andreoli è una fragranza legnoso-balsamica che richiama il profumo degli aghi di pino e della resina. Pensate di aprire improvvisamente gli occhi dopo un lungo sonno e di ritrovarvi nel bel mezzo di un fitto bosco, incantato quanto iperrealistico. Uno spazio magico, un tempo cornice di paure e incubi malvagi nascosti tra le pagine di una fiaba. Ora non è più così: quel bosco è la vostra casa, la vostra storia, un luogo amico e famigliare che resterà tale per l’eternità. Eterno profumo di Simone Andreoli rilassa i sensi e invita a riconciliare se stessi con il mondo, a ridare forma ai propri sogni, a trasformare l’oscurità di un bosco nei raggi di sole che l’attraversano.

Fico Nero di Sardegna Simone Andreoli

Fico Nero di Sardegna Simone Andreoli è un profumo evidentemente fruttato che però non si limita a esprimere la dolcezza morbida e zuccherina del fico. La sua formulazione infatti prevede la lavorazione delle foglie di fico, tradotte poi in note verdi che rinfrescano l’essenza del frutto. Non manca nemmeno quella lieve nota lattiginosa a ricordare il latte di fico, quella goccia di linfa che fuoriesce dal picciolo quando stacchiamo un fico dall’albero. Un profumo gourmand fedele al sapore, al profumo e alla consistenza del fico nero di Chia e alla sua pianta madre. Una coccola fruttata (ma non troppo), unisex e da giorno.

Simone Andreoli Camouflage

Un profumo misterioso, come del resto preannuncia il nome. Le note di testa sono di una rosa intensa, elegante, leggermente talcata, quasi polverosa. A mano a mano che la rosa si attenua emergono vive e intriganti le essenze legnose dell’oud, dell’olibano, del sandalo, dell’ebano, accompagnate da una nota muschiata. Un profumo dalla composizione minimalista (rosa e una selezione di legni pregiati) che sarà particolarmente personalizzato dalla chimica della pelle di chi lo indosserà. Ecco che allora alcune note olfattive saranno più marcate sulla pelle di qualcuno piuttosto che su quella di qualcun altro. Ma forse il gioco di mimetizzazione, camuffamento e rivelazione finale di questo profumo consiste proprio in questo.

keyboard_arrow_up