SIMONE ANDREOLI DIARIO OLFATTIVO

SIMONE ANDREOLI DIARIO OLFATTIVO

SIMONE ANDREOLI DIARIO OLFATTIVO (IT) presso Lazzari Store

Non è una semplice linea di profumi quella di Simone Andreoli, giovane naso italiano, ma bensì un viaggio tra memorie e ricordi di paesi lontani: Diario Olfattivo da il nome dunque ad una vera e propria esperienza sensoriale. Essendo la ricerca il principio fondamentale del progetto, nulla segue convenzioni o standard imposti e gli accostamenti olfattivi sono insoliti e singolari. Tra le sei creazioni spicca Silenzio, estratto di profumo della famiglia vanigliata orientale, che il suo ideatore descrive come un “inno all’amore”. Il legnoso Camouflage invece evoca i ricordi del calore dei paesi arabi mentre Moorea, ultima creazione, con la freschezza del tiarè e dell’ylang ylang ci riporta agli scenari paradisiaci della Polinesia Francese.

Simone Andreoli Profumi

Vieni a scoprire i profumi Simone Andreoli: ogni profumo Simone Andreoli è un’esperienza che nasce da un’esperienza. Un viaggio che si traduce in sentimenti, sogni e ricordi da raccontare in un taccuino. Sono appunti sensoriali, un diario olfattivo: nei profumi di Simone Andreoli scopriamo o riscopriamo esperienze che ci hanno cambiato nel profondo, così come fa un viaggio, ed altre che ci trasformeranno. Sono percorsi dei sensi e della mente, i cui nomi indicano la rotta da seguire: Malibu-Party in the Bay, Sunplosion, Leisure in Paradise, Don't Ask Me Permission, Businessman, Eterno, Fico Nero di Sardegna, Camouflage... 

Simone Andreoli Diario Olfattivo

Diario Olfattivo di Simone Andreoli è una sorta di racconto personale di viaggi, ricordi, emozioni e riflessioni materializzato in forma di profumo. Le pagine di questo diario sono i profumi che crea e che raccontano percorsi di vita, incontri, meditazioni mistiche, atmosfere esotiche, metropolitane, desertiche, boschive, notturne…

Simone Andreoli Eterno

Il profumo di Simone Andreoli chiamato Eterno, per esempio, ricorda l’odore dei boschi, di una foresta di pini in cui i rami intrecciati degli alberi filtrano i raggi del sole. La piramide olfattiva di Eterno è legnosa e balsamica: resina di pino, mirra, incenso, opopanax chironius ( mirra dolce), cuoio, oud (agarwood), nagarmotha (cyperus scariosus).

keyboard_arrow_up